Vi informiamo che il nostro sito utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.
ESTRATTO IDROALCOLICO VEGETALE PER TOSSE E BRONCHITE -50 ML
  • ESTRATTO IDROALCOLICO VEGETALE PER TOSSE E BRONCHITE -50 ML
  • ESTRATTO IDROALCOLICO VEGETALE PER TOSSE E BRONCHITE -50 ML

ESTRATTO IDROALCOLICO VEGETALE PER TOSSE E BRONCHITE -50 ML

Codice: FITOBRONCO
14,90 €
IVA compresa

Estratto vegetale per favorire la funzionalità delle prime vie aeree

Quantità

Questa soluzione idroalcolica è un rimedio naturale per favorire la funzionalità delle prime vie aeree, in particolare in caso di tosse e bronchite.

Secondo la tradizione erboristica, questo estratto ha un’azione:

  • Antinfettiva
  • Antiflogistica delle vie aeree superiori
  • Immunostimolante
  • Espettorante
  • Mucolitica
  • Antivirale

Le indicazioni salutistiche lo considerano funzionale in caso di:

  • Bronchite acuta
  • Influenza con interessamento bronchiale
  • Tosse stizzosa

Al suo interno abbiamo la presenza degli estratti naturali freschi di Borraggine, Buglossa, Lichene d'Islanda, Liquirizia, Malva e Verbasco.

Nella tradizione popolare, della Borragine è scritto: “che conforta il cuore e genera allegria” .Questi versi, della scuola Salernitana, riassumono tutti gli attributi che gli antichi davano alla Borragine, cioè la virtù di scacciare la malinconia. Da sempre, la Borrago officinalis è usata come diaforetico. Inoltre, i fiori hanno una azione emolliente, tossifuga, espettorante, depurativa e diuretica. Di conseguenza, la Borragine costituisce un valido rimedio nel trattamento di tossi spasmodiche, bronchiti, asma, malattie esantematiche, infezioni urinarie e febbri eruttive. Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, la Borragine è una pianta dal sapore dolce salato e amaro che rinfresca il polmone e allontana la tristezza. La sua natura globale, è quindi fredda in quanto tratta l’eccesso di calore al polmone (bronchiti, pleurite) tonificando la loggia energetica Metallo. Inoltre, la Borrago officinalis, rinfresca e ammorbidisce anche la terra con le sue mucillagini, favorendo la metabolizzazione del catarro-umidità-fuoco.

La Buglossa, può essere impiegata come rimedio per la cura di tosse e diarrea. Se applicata sulla cute, questa pianta funge da ammorbidente e rinfrescante. Più in generale, le destinazioni terapeutiche dell’Anchusa italica, sono simili a quelle della borragine. Di conseguenza, l’associazione delle due piante permette di conseguire una sinergia, particolarmente efficace per il trattamento dei disturbi delle vie aeree e dei polmoni, rappresentati da stati infettivi e/o infiammatori.

La Cetraria islandica, è un lichene diffuso nelle zone montuose Europee. Nella tradizione erboristica, questo lichene, viene utilizzato specie sotto forma di decotti e/o mucillagini, per il trattamento delle affezioni delle vie aeree. In particolare, grazie al suo contenuto di acidi Lichenici, il Lichene di Islanda manifesta proprietà espettoranti, sedative, immunostimolanti, antimicrobiche e batteriostatiche, che lo rendono particolarmente efficace nel trattamento di tosse, infiammazioni delle vie aeree superiori, flogosi dei tratti respiratori inferiori, infezioni dell’albero tracheo-bronchiale e affezioni polmonari. Inoltre questo organismo simbiotico, può essere impiegato per il trattamento di alcuni disturbi gastroenterici quali: inappetenza e gastroenteriti. La Cetraria islandica, manifesta anche proprietà galattogene e può essere impiegata come come corroborante, nei disturbi dei reni e della vescica. Infine, per la ricchezza in polisaccaridi (galattosio e mannosio), il Lichene di Islanda viene anche utilizzato nella composizione di un pane per diabetici.

La Liquirizia, grazie ai suoi contenuti in saponine dell’acido Glicirrizico, manifesta azione:

  • espettorante ad azione secretolitica;
  • batteriostatica;
  • antivirale;
  • antinfiammatoria;
  • e spasmolitica.

Di conseguenza, la Liquirizia, può essere impiegata sull’Apparato respiratorio, come valido rimedio per il trattamento di tosse, catarro bronchiale e infiammazioni delle vie aeree superiori. A livello dell’Apparato digerente, la Glycyrrhiza glabra, risulta molto utile nella cura di gastriti e ulcere gastriche, in quanto inibisce la secrezione acida riducendo l’infiammazione della mucosa gastrica . Inoltre, la Liquirizia è dotata di un buon potere emulsionante, che in caso di stipsi, puo’ essere utilizzato per ammorbidire i contenuti intestinali troppo compatti. Infine, grazie all’alto potere dolcificante, e radici di liquirizia vengono impiegate come correttivo di sapore per dolciumi e generi alimentari.

La Malva, in virtu’ del suo contenuto in mucillagini, viene utilizzata nelle malattie da raffreddamento, nei catarri delle vie aeree superiori, nelle faringiti, come blando astringente, contro l’angina e nelle flogosi intestinali. L’applicazione sulla cute e sulle muscose di Malva sylvestris, è sfruttata sia per la sua azione vulneraria, che per la cura delle infiammazioni del cavo orale, soprattutto se di origine dentaria. Nella Medicina Tradizionale Cinese, la Malva riduce il calore, specialmente negli intestini, ed umidifica il Grosso intestino. Inoltre la Malva sylvestris, migliora le coliche da sabbia renale, per calore al Rene, ed è utilizata per la costipazione da fluidi insufficienti negli intestini.

Il Verbasco, può essere impiegato come rimedio per la cura di infiammazioni delle vie aeree, quali: faringiti, tracheiti, asma e malattie da raffreddamento in genere. Sempre a livello dell’Apparato respiratorio, il Verbascum thapsus, grazie alle azioni espettoranti, sedative ed emollienti delle mucillagini in esso contenute (specialmente saponine), può essere utilizzato per il trattamento della tosse. Inoltre, il Verbasco trova applicazione anche per la risoluzione di alcuni disturbi dell’Apparato gastroenterico. In particolare, grazie alle proprietà spasmolitiche dei principi attivi in esso contenuti, questa pianta può essere indicata per contrastare gli spasmi intestinali. Nella Medicina Tradizionale Cinese, il Verbascum thapsus, esercita un’importante azione nel ridurre il calore nel polmone e negli intestini.

Il nostro estratto vegetale è uno dei pochi ad utilizzare la pianta fresca per la preparazione degli estratti. Soltanto la lavorazione delle piante fresche garantisce il massimo contenuto di sostanze, aromi e principi attivi, eliminando tutte le perdite dovute all'essicazione e alla conservazione.

I nostri estratti  provengono da essenze fresche, da raccolte spontanee e coltivazioni controllate come da Reg. CEE 2092/91 ed ottenute nel rispetto del periodo balsamico.
La preparazione degli estratti avviene in modo artigianale con la massima cautela per la conservazione dei principi attivi. Si segue scrupolosamente le indicazioni della F.U. francese.

E’importante trovare e comprare questo estratto, in quanto la serietà e la qualità del prodotto è dato dal controllo rigorosissimo: su ogni lotto di produzione si effettuano i seguenti controlli:

  • controllo botanico macro-micromorfologico ed identificazione della specie
  • controllo del tempo balsamico della specie raccolta
  • controllo dei contaminanti
  • controllo del grado alcolico (specifico per ogni droga)
  • controllo del tempo di macerazione
  • controllo qualitativo e quantitativo dell'estratto finale

Modo di utilizzo: per migliorare l’azione fisiologica dell’integratore, consigliamo di diluire 30-50 gocce di prodotto in una piccola quantità di acqua, bevendo a piccoli sorsi, trattenendo in bocca (sotto la lingua) per qualche secondo.  Questa operazione ripeterla 2-3 volte al giorno.

La mucosa della faccia inferiore della lingua, infatti, dà luogo ad un notevole assorbimento, a differenza della mucosa superiore, facilitato, anche, dall'azione del pH salivare in grado di ionizzare i principi dissolti. La modalità di assorbimento sublinguale, oltre ad evitare il primo passaggio epatico (e l'alterazione dei principi vegetali che ne consegue), permette una più rapida distribuzione dei principi attivi vegetali nell’intero organismo, dal momento che il sangue venoso che refluisce dalla cavità orale in generale sbocca nella vena cava superiore e si avvia direttamente verso il cuore da dove viene subito diffuso nell'intero torrente circolatorio.

Modo di conservazione: una volta aperta la confezione conservarla in luogo fresco ed asciutto, lontano dalla portata dei bambini.

Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituto di una dieta variata. Per le donne in gravidanza si consiglia l'assunzione dopo il parere del proprio medico. Non eccedere la dose giornaliera raccomandata.

Il contenuto della confezione è di 50 ml.

FITOBRONCO
8 Articoli
Grado 
Francesca F.
12/06/2018

Lo utilizzo per mia figlia con bronchite cronica. Veramente molto efficace. Grazie anche per tutto il vostro servizio in generale

Scrivi la tua opinione

ESTRATTO IDROALCOLICO VEGETALE PER TOSSE E BRONCHITE -50 ML

Estratto vegetale per favorire la funzionalità delle prime vie aeree

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: